Blog

Gestire la sicurezza e la manutenzione di un sito WordPress

La sicurezza del tuo sito WordPress passa prima di tutto dalla regolare manutenzione e aggiornamento.

Qui di seguito vi illustriamo cinque punti per la regolare manutenzione di WordPress, per avere un sito sicuro.


WordPress è la piattaforma più usata al mondo, per realizzare siti web e blog, conta circa 75milioni di siti nel mondo.
WordPress è facile da usare e con enormi potenzialità di sviluppo.

Non dimenticare manutenzione e sicurezza.

Sicurezza e manutenzione di un sito WordPress

 

WordPress.
Uno strumento che ad aggi è alla base del 30% dei siti nel mondo.
Uno strumento potente e facile da usare ma che ha bisogno di continua manutenzione per essere sicuro ed efficiente.
Nell’ultimo anno le minacce per i siti realizzati con WordPress sono aumentate. Per questa ragione ti consiglio di effettuare poche semplici operazioni per tenere il tuo sito aggiornato e sicuro.

I PLUGIN DI SICUREZZA
 

E’ importante installare e manutenere un plugin di sicurezza tipo WordFence o – IThemes Security e limitare i tentativi fraudolenti di accesso al sito con il plugin Loginizer Security.

GLI AGGIORNAMENTI

Il sistema e i plugin vanno tenuti costantemente aggiornati attraverso le apposite funzioni. lo stesso WordPress ci avvisa nella bacheca o dashboard, in merito agli aggiornamenti da effettuare. Prima di ogni aggiornamento è bene sempre effettuare un backup.

LE PASSWORD

E’ ugualmente importante usare password di almeno 8 caratteri, non riconducibili a parole di senso compiuto e contenenti caratteri speciali e lettere minuscole e maiuscole.
In pochi minuti un programma hacker può svelare una password semplice, sotto gli 8 caratteri.

Hai bisogno di aggiornare il tuo sito e fare un controllo sulla sicurezza? Scrivici per maggiori info: